Quanto esposto di seguito costituisce un atto dovuto per onestà intellettuale e storica nei confronti dell’Ing. Louis Turenne, non in qualità di Radiestesista - come molti autori di testi radiestesici indicano per dare lustro alla materia, ma come creatore dello Strumento Scientifico che riunisce in un’unica Scienza la Scienza delle Onde. Per il fatto che Turenne ha approfondito lo studio del fenomeno radiestesico, svelandone Leggi e segreti, è ingiusto - letteralmente ingiusto - consegnarlo alla Storia solamente come radiestesista. Da quanto appare già nei suoi primi libri, una volta conosciuti il meccanismo e la tecnica che permettono d’indagare le zone più sottili e nascoste del Creato con tutte le sue Leggi, Turenne ha impegnato tutta la vita in modo continuo e spasmodico nel cercar di scoprire la natura ed il funzionamento di tutte le realtà vitali visibili ed invisibili. Prima di morire egli stesso annunciò almeno 64 scoperte (parte delle quali ancora oggi non avvicinate dalla Scienza moderna) relative soprattutto alle zone più deboli e sottili dell’Elettromagnetismo, della reale costituzione vibratoria delle cellule viventi e dei rapporti che intercorrono tra loro e l’Elettromagnetismo stesso. E’ probabile che, espressa così, questa argomentazione appaia solo come un fatto teorico… In verità dentro questi studi e queste scoperte si nascondono i misteriosi segreti della nostra Salute - quella Salute alla quale tutti dicono di tenere molto, ma della quale le persone non conoscono nulla. Analizzati i rapporti tra Salute ed Elettromagnetismo, individuati poi in tali rapporti i disordini che causano la perdita della Salute, Turenne - grazie ad ulteriori interessanti scoperte - ha trovato il modo d’intervenire e mettere ordine in quei disordini al fine di recuperare o conservare più a lungo possibile uno stato di Salute dignitoso. Questi sono i reali motivi per cui Turenne merita di venire ricordato nella Storia, per le sue scoperte e non per il modo con cui ci è arrivato. Diremmo più Scienziato e meno Radiestesista…. Ci viene in mente Galileo Galilei. E’ passato alla Storia per aver scoperto che la Terra gira attorno al Sole e non viceversa, come creduto sino ad allora! Il fatto che per arrivare alla scoperta si sia servito d’un cannocchiale non fa di lui un esperto in cannocchiali…. Per questo stesso motivo riteniamo limitativo parlare di Turenne come esperto in Radiestesia. Agli effetti poi della nostra Salute, consideriamo quanto poco ci sia utile sapere che la Terra gira intorno al Sole…. e invece quanto più ci siano utili gli Strumenti che Turenne, con il suo Metodo, ha messo a disposizione di chiunque: bambino, adulto, anziano, sano o malato…. Manuel Manfredi nel 1980
ATTO DOVUTO
Radiestesia Tradizionale Tradizionale Scientifica Scientifica Download file PDF Download file PDF Atto dovuto Atto dovuto